Indietro

Commissione permanente “allargata” dell’APCE: dibattiti sulle sfide dell’intelligenza artificiale

22-23 ottobre, riunione online
  • Diminuer la taille du texte
  • Augmenter la taille du texte
  • Imprimer la page
  • Imprimer en PDF

La Commissione permanente dell’Assemblea parlamentare (APCE) si riunirà per la sua seconda riunione “allargata” (la prima parte della quale si è svolta il 12 e 13 ottobre), in sostituzione della sessione di ottobre dell’APCE.

Il 22 ottobre (9 :30-13:00 e 14:30-18:00 CEST), Miltiadis Varvitsiotis, ministro delegato greco agli Affari europei e Presidente del Comitato dei Ministri, avrà uno scambio di opinioni con i parlamentari.

Si terranno numerosi dibattiti sulle sfide poste dall’intelligenza artificiale, riguardanti in particolare: la necessità di una governance democratica dell’IA, il ruolo svolto dall’IA nelle forze di polizia e nei sistemi di giustizia penale, le discriminazioni dovute all’IA, i pericoli che potrebbe rappresentare per le libertà fondamentali, le sfide mediche, giuridiche ed etiche nel settore della sanità, le conseguenze sul mercato del lavoro e gli aspetti giuridici relativi alle auto a guida autonoma.

Il 23 ottobre (9 :30-13 :00 CEST), un dibattito urgente verterà sul tema “Le nuove misure di repressione contro l’opposizione politica e sociale in Turchia: come garantire il rispetto dei diritti umani e delle libertà fondamentali e la protezione dei cittadini turchi da parte della Corte europea dei diritti dell’uomo”. Le discussioni si concentreranno ugualmente sui principi e le garanzie applicabili agli avvocati, sulla dimensione di genere nella politica estera e sulle minacce alla libertà accademica e all’autonomia delle università in Europa.

Pagina speciale della Commissione permanente 


Contatti Contatti

Divisione Relazioni con i media del Consiglio d'Europa:
 

pressunit@coe.int
 

+33 3 88 41 25 60