Indietro

Conferenza sulle forze dell’ordine nell’era digitale e sull’istituzione di una rete di alti rappresentanti delle forze di polizia

Strasburgo 28-29 giugno
  • Diminuer la taille du texte
  • Augmenter la taille du texte
  • Imprimer la page
  • Imprimer en PDF

Il Consiglio d’Europa riunirà alti rappresentanti dei Ministeri dell’Interno e direttori dei servizi di polizia degli Stati membri, nonché rappresentanti di EUROPOL, INTERPOL e dell’Agenzia dell’Unione europea per la formazione delle autorità di contrasto (CEPOL), per discutere il ruolo svolto dalla tecnologia nelle attività quotidiane delle forze dell’ordine, le buone pratiche e i bisogni formativi. Le discussioni si baseranno sugli strumenti pertinenti del Consiglio d’Europa (in particolare la Convenzione sulla criminalità informatica, la Convenzione MEDICRIME e la Convenzione su un approccio integrato in materia di sicurezza fisica delle persone, sicurezza pubblica e servizi in occasione di incontri calcistici e altre manifestazioni sportive), sul partenariato del Consiglio d’Europa con le aziende del settore privato nel campo delle tecnologie e sulle sue attività riguardanti l’intelligenza artificiale.

Figura inoltre all’ordine del giorno della conferenza la discussione sulla rete di alti rappresentanti delle forze di polizia, la cui istituzione favorirà una migliore cooperazione tecnica tra le autorità di contrasto degli Stati membri e il Consiglio d’Europa, in vista della promozione delle buone pratiche e degli scambi di esperienze tra professionisti e corrispondenti nazionali delle autorità di polizia.

Contatto: Estelle Steiner, tel. +33 3 88 41 33 35


Contatti Contatti

Divisione Relazioni con i media del Consiglio d'Europa:
 

[email protected]
 

+33 3 88 41 25 60