Indietro

Nuova edizione del rapporto della CEPEJ sulla valutazione dei sistemi giudiziari europei

Strasburgo 5 ottobre 2022
  • Diminuer la taille du texte
  • Augmenter la taille du texte
  • Imprimer la page
  • Imprimer en PDF

La Commissione europea per l’efficienza della giustizia (CEPEJ) pubblicherà la nuova edizione del rapporto di valutazione sui sistemi giudiziari europei, basata sui dati del 2020 (maggiori informazioni).

Il rapporto è frutto dell’analisi dei dati quantitativi e qualitativi raccolti in 44 Stati membri del Consiglio d’Europa, e in Israele, Marocco e Kazakistan per quanto riguarda i bilanci dei sistemi giudiziari, i professionisti della giustizia, l’organizzazione dei sistemi giudiziari, lo sviluppo delle nuove tecnologie, nonché l’efficienza e la qualità del servizio pubblico della giustizia fornito agli utenti.

Oltre all’analisi delle tendenze generali europee, il rapporto contiene delle schede relative ai vari paesi, che consentono di situare ciascun paese nel contesto europeo, presentando i dati insieme a un’analisi sintetica specifica del sistema giudiziario di ciascun paese.

Il database interattivo CEPEJ-STAT sarà arricchito con nuovi dati e un nuovo strumento di gestione (tabelle di controllo) per seguire i livelli di performance dei giudici e pubblici ministeri.

Contatto: Estelle Steiner, cell. +33 3 88 41 33 35


Contatti Contatti

Divisione Relazioni con i media del Consiglio d'Europa:
 

[email protected]
 

+33 3 88 41 25 60