Negli ultimi anni, c’è stata una crescente tendenza nelle persone e anche nelle organizzazioni a utilizzare l’ineguagliabile sistema europeo per la protezione dei diritti umani per affrontare i problemi ambientali.

Una serie di norme giuridiche internazionali elaborate dal Consiglio d’Europa, tra cui in particolar modo la Convenzione europea dei diritti dell’uomo, la Carta sociale europea e la Convenzione di Berna sulla conservazione della vita selvatica e dell’ambiente naturale in Europa, sono state invocate con successo per compiere progressi rispetto ai problemi ambientali.

La Corte europea dei diritti dell’uomo ha finora statuito su circa 300 casi relativi all’ambiente, applicando concetti come il diritto alla vita, la libertà di parola e la vita familiare a numerose questioni, tra cui l’inquinamento, le calamità naturali o provocate dall’uomo e l’accesso alle informazioni ambientali.

La Convenzione europea dei diritti dell’uomo è stata inoltre utilizzata da attivisti a livello nazionale per incoraggiare i governi a intraprendere ulteriori passi per affrontare il cambiamento climatico e il degrado dell’ambiente naturale.

Le diverse presidenze del Consiglio d’Europa e altre varie parti dell’Organizzazione hanno chiesto il potenziamento degli strumenti legali esistenti per aiutare gli Stati europei ad affrontare le notevoli sfide ambientali che noi tutti abbiamo di fronte.

Notizie news

Accordo EUR-OPA grandi rischi: metti alla prova la tua conoscenza!

13 ottobre 2020

Pensi di sapere già tutto su EUR-OPA? È tempo di scoprirlo!

Per oltre 30 anni l’Accordo europeo e mediterraneo sui grandi rischi (EUR-OPA) ha fornito una piattaforma per rafforzare e promuovere la cooperazione tra i suoi Stati membri al fine di assicurare una migliore protezione in caso di grandi disastri naturali o tecnologici. In occasione della Giornata internazionale per la Riduzione del Rischio dei Disastri Naturali (13 ottobre), EUR-OPA è lieto di invitarti a partecipare a un breve quiz sulle attività dell’Accordo.

Sito web della campagna “Stand out in disasters” di EUR-OPA

Accordo EUR-OPA grandi rischi: metti alla prova la tua conoscenza!

13 OTTOBRE

Pensi di sapere già tutto su EUR-OPA? È tempo di scoprirlo! Per oltre 30 anni l’Accordo europeo e mediterraneo sui grandi rischi (EUR-OPA) ha fornito una piattaforma per rafforzare e promuovere la cooperazione tra i suoi Stati membri al fine di assicurare una migliore protezione in caso di grandi...

Read More

Proteggi gli habitat della fauna selvatica. Connettiti!

7 Ottober 2020

La natura è in rapido declino: secondo gli scienziati, 150 specie si estinguono ogni 24 ore. Animali e piante stanno perdendo i loro habitat a causa dell’attività umana e questo influenza circa tre quarti della superficie terrestre del pianeta e il 66% dei nostri oceani. Sono scomparsi 32...

Read More

Diritti umani e ambiente: verso un nuovo strumento non vincolante

Comitato dei Ministri 15 maggio 2020 Strasburgo

Dichiarazione della Presidenza uscente e delle Presidenze entranti del Comitato dei Ministri In una dichiarazione adottata oggi, le Presidenze uscente (Georgia) ed entranti (Grecia e Germania) del Comitato dei Ministri hanno chiesto l'elaborazione di uno strumento non vincolante sui diritti...

Read More

multimedia multimedia

Utilizzare i diritti umani per combattere il cambiamento climatico

 

FOCUS FOCUS

“Contenzioso climatico: quello che c’è da sapere”

Che relazione c’è tra l’ambiente e la protezione dei diritti fondamentali ai sensi della Convenzione europea dei diritti dell’uomo? In che modo le leggi sui diritti dell’uomo possono contribuire a consolidare la protezione ambientale a livello nazionale? Qual è la giurisprudenza pertinente della Corte europea dei diritti dell’uomo?
Scopri di più sulle dinamiche del contenzioso ambientale in Europa