Indietro

L’attacco nei confronti di un giovane rom vicino Parigi è vergognoso e imperdonabile

Segretario generale
headline Strasburgo 17/06/2014
  • Diminuer la taille du texte
  • Augmenter la taille du texte
  • Imprimer la page
  • Imprimer en PDF
Thorbjørn Jagland

Thorbjørn Jagland

IlSegretario generale Thorbjorn Jagland si è unito al Presidente Hollande e a molti altri politici e gruppi per i diritti umani francesi nel condannare un attacco da parte di un vigilante su un giovane rom nella periferia di Parigi. Parlando a L’Aja dopo un incontro con il ministro olandese degli Esteri Timmermans, Jagland ha affermato: “questi attacchi nei confronti della minoranza più grande d’Europa sono vergognosi e imperdonabili, qualunque sia la motivazione. È bene vedere che il governo francese e molte altre persone responsabili in Francia e in tutta Europa abbiano preso una posizione forte contro la discriminazione e gli attacchi nei confronti dei rom”.


Seguici Seguici

       

Facebook Facebook
@coe su Twitter @coe su Twitter