Certificato "Itinerario Culturale del Consiglio d'Europa" nel 1997

Nell'VIII secolo, la penisola iberica vide l'arrivo di popoli arabi e berberi che si mescolarono con gli abitanti romano-visigoti, dando vita a quello che era conosciuto come Al-Andalus. Questa civiltà musulmana medievale di successo si estese, al suo apice, al territorio che oggi corrisponde in gran parte alla Spagna e al Portogallo, fino alla sua caduta alla fine del XV secolo.

Patrimonio

Al di là del ricchissimo patrimonio architettonico, di cui La Alhambra costituisce l’esempio più significativo, questi percorsi infondono nuova vita alla letteratura, all'arte, alla scienza, alle arti grafiche, alla gastronomia, alle feste e alle tradizioni di Al-Andalus. Otto secoli di convivenza hanno lasciato un segno profondo sul territorio e sui suoi abitanti, con un patrimonio ancora ben visibile.

 

 Viaggiare oggi

L'Itinerario unisce l'insieme dei paesi che condividono un'identità culturale aiutando a comprendere la Spagna di oggi. Percorsi come l'itinerario culturale degli Omayyadi seguono le orme degli arabi, dalla penisola araba attraverso le capitali più emblematiche del Dar-al lslam, fino ad Al-Andalus. Nel sud della Spagna inizia l'esplorazione approfondita, seguendo rotte che attraversano l'intera regione, comprese più di 250 città fuori dai sentieri battuti. Queste linee di comunicazione verso territori lontani offrono al viaggiatore un'esperienza culturale veramente internazionale.

logo di certificazione logo di certificazione

I valori del Consiglio d'Europa

L'itinerario di El Legado andalusi rivisita la civiltà ispano-musulmana attraverso l'arte, la cultura e i rapporti storici e sociali con il mondo arabo, con il bacino del Mediterraneo e con l'America Latina. Lungo il percorso, i viaggiatori potranno riconoscere il ruolo storico della Spagna e dell'Andalusia in quanto ponte culturale tra l'Oriente e l'Occidente, migliorando in tal modo la loro comprensione delle altre culture e contribuendo a costruire un mondo più unito.

Contact

Fundación Pública Andaluza El legado andalusí
Corral del Carbón
Calle Mariana Pineda s/n.
18009 Granada (SPAIN).
Tel: +34 958 225 995
​info@legadoandalusi.es

María de la Concepción DE SANTA ANA FERNANDEZ, Managing Director
Juan Manuel CID MUÑOZ, Project Manager

Official website
www.legadoandalusi.es

Facebook
El legado andalusí