“Itinerario culturale del Consiglio d’Europa” certificato nel 1991

 

A metà del XIII secolo, i mercanti marittimi tedeschi si unirono per gettare le basi di quella che divenne la Lega Anseatica, concepita come strumento per perseguire i propri interessi economici comuni. Lungo le coste del Nord Europa, soprattutto intorno al mar Baltico, 225 città aderirono alla Lega Anseatica, che ebbe un'importante influenza sull'economia, la politica e il commercio fino al XVII secolo.

 

Patrimonio

La rete è composta da 16 paesi e 190 città, molte delle quali sono state dichiarate patrimonio mondiale dell'UNESCO. L'Hansa potrebbe essere considerata un precursore medievale dell'Unione Europea e costituisce quindi un patrimonio inestimabile del nostro passato europeo comune.

 

Viaggiare oggi

I viaggiatori possono scegliere di visitare qualsiasi città appartenente a questa grande rete, in qualsiasi momento dell'anno. Tuttavia, un'occasione molto speciale è la giornata anseatica annuale, che riunisce i cittadini di più di 100 città europee in 16 paesi per celebrare la comprensione, il rispetto e la cooperazione. Attraverso centinaia di attività, mercati e mostre di ogni genere, il viaggiatore può sperimentare l'essenza unica dello spirito anseatico!

I valori del Consiglio d'Europa

Le 190 città anseatiche attuali condividono tutte gli stessi diritti democratici e gli stessi valori europei fondamentali: libero scambio, libera circolazione e protezione dei cittadini. In un contesto europeo caratterizzato da forti tensioni, questa rete rappresenta un mezzo importante per una convivenza pacifica e rispettosa. Inoltre, l'iniziativa Youth Hansa riunisce i giovani delle città anseatiche in modo da trasmettere questi valori alla prossima generazione.

 

HanseVerein e.V.
Hansebüro
Breite Straße 62
DE-23552 Lübeck (GERMANY)
hansebuero@hanse.org

Jan LINDENAU, Presidente
Stefanie BISCHOF, Project Manager

Sito web ufficiale
www.hanse.org

Facebook
Die Hanse


Con il sostegno di: