“Itinerario culturale del Consiglio d’Europa” certificato nel 2012

 

Lo sviluppo dell’arte della ceramica in Europa è sorprendente. L’esplosione dell’industria della ceramica non ha solo segnato l’economia dei territori coinvolti, ma ha anche prodotto un patrimonio e una storia sociale e ha contribuito alla creazione di una forte identità. Questa identità della ceramica, che plasma ancora molte città europee, è oggi accessibile per i viaggiatori lungo la Strada Europea della Ceramica.

 

Patrimonio

L’itinerario si propone di rendere il patrimonio della ceramica europea più accessibile ai cittadini europei, promuovendo un’immagine dinamica di tale patrimonio, sia materiale, con gli oggetti usati in vari settori (gastronomia, arti, medicina, architettura, ecc.), che immateriale, con le conoscenze e le capacità necessarie per la produzione.

 

Viaggiare oggi

Il viaggiatore potrà apprezzare lo stile di vita delle destinazioni sparse lungo la Strada Europea della Ceramica, scegliendo il punto di partenza preferito, sia esso urbano o immerso nella natura, romantico o per famiglie, incentrato sul patrimonio o sulla gastronomia. L’itinerario propone visite in città come Limoges, Delft, Faenza, Selb o Höhr-Grenzhausen che mostrano al viaggiatore il dietro le quinte della produzione di ceramica: starà a lui decidere se limitarsi a guardare o mettersi alla prova, grazie alle attività manuali proposte.

Valori del Consiglio d'Europa

L’arte della ceramica è indissolubilmente legata ai primi scambi europei e riflette, da un lato, l’identità condivisa dell’Europa e, dall’altro, le peculiarità locali dei singoli territori. Riflette anche il progresso tecnico, le tendenze dell’arte e le aspirazioni ideologiche di ogni periodo, dal primitivo uso della terracotta fino ai manufatti contemporanei.

 

Associazione Internazionale "Strada Europea della Ceramica"
c/o Comune di Faenza - Servizio Promozione Economica e Turismo
Piazza del Popolo 31
IT-48018 Faenza (ITALY)

Massimo ISOLA, Presidente
Benedetta DIAMANTI, Project Manager
benedetta.diamanti@romagnafaentina.it

Sito web ufficiale
www.europeanrouteofceramics.eu

Facebook
European Route of Ceramics


Con il sostegno di: