Il 5 giugno 2003, i delegati dei ministri del Consiglio d'Europa hanno deciso di lanciare, congiuntamente con la Commissione europea, la ''Giornata europea della giustizia civile''.

Celebrata il 25 ottobre di ogni anno dagli Stati europei tramite l'organizzazione di una serie di eventi, tale manifestazione mira a mettere la giustizia civile alla portata dei cittadini, offrendo loro l'occasione di informarsi sui propri diritti attraverso simulazioni di procedure, sessioni informative aperte agli studenti, ai professionisti della giustizia e al grande pubblico e ancora tramite eventi quali le giornate porte aperte ai tribunali.

Il Consiglio d'Europa e la Commissione europea invitano i propri Stati membri a comunicare qualsiasi evento organizzato in quest'ambito. I cittadini europei possono consultare gli eventi una volta che questi ultimi saranno comunicati al Segretariato.

Edizione 2012

Il Segretariato della Commissione europea per l'efficacia della giustizia (CEPEJ) e i rappresentanti della Commissione europea parteciperanno al principale evento che si terrà a Vilnius (Lituania), il 25 ottobre 2012, alla presenza del Ministro lituano della Giustizia, Remigijus Šimašius.

In tale occasione, il Consiglio d'Europa e la Commissione europea conferiranno il Premio europeo "Bilancia di cristallo" 2012.