Presidenza del Comitato dei Ministri

Ultime notizie

Incontro di esperti per garantire l’insegnamento della “storia condivisa” nelle scuole d’Europa

L'importanza di insegnare la storia nazionale di altri paesi è una delle questioni principali che verranno discusse questa settimana alla conferenza di alto livello del Consiglio d'Europa a Vienna.

In un momento in cui molti paesi europei assistono alla riduzione o alla minaccia di eliminazione dell'insegnamento della storia europea, circa 100 esperti dell'istruzione, accademici e professionisti della maggior parte dei paesi europei parteciperanno alla conferenza: Storia condivisa per un'Europa senza linee di divisione.

Discuteranno su come assicurare che i curricula nazionali e i programmi di formazione degli insegnanti in tutto il continente includano la storia nazionale di altri paesi europei e affrontino gli aspetti della storia che hanno avuto un impatto in tutta Europa, loro patrimonio comune.

La conferenza, che si terrà il 9-10 aprile 2014 presso l'università di Vienna nel quadro della presidenza austriaca del Comitato dei Ministri del Consiglio d'Europa, promuoverà e porterà avanti i risultati del progetto intergovernativo quadriennale dell'organizzazione: "Condividere la storia per un'Europa senza linee di divisione" (2010-2014).

In particolare, i partecipanti discuteranno dell'utilizzo futuro di un nuovo e-book interattivo sulla storia condivisa, che sarà presentato il 5 maggio. (segue...)