Presidenza del Comitato dei Ministri

L'Armenia passa la presidenza all'Austria

Strasburgo, 14.11.2013 – La presidenza del Comitato dei Ministri del Consiglio d'Europa è passata oggi dall'Armenia all'Austria nel corso di una riunione che si è tenuta a Strasburgo, presso la sede dell'Organizzazione, alla presenza dei rappresentanti dei 47 Stati membri.


Prima di passare la presidenza al successore, il Presidente uscente Edward Nalbandian, ministro degli Affari esteri dell'Armenia, ha presentato al Comitato dei Ministri il bilancio della presidenza del suo paese.


Il nuovo Presidente del Comitato dei Ministri, Michael Spindelegger, ministro degli Affari esteri dell'Austria, ha in seguito presentato le priorità della presidenza austriaca all'avvio oggi per i prossimi sei mesi a venire.

Durante una breve cerimonia nel corso della riunione, il ministro Spindelegger ha consegnato al Segretario generale, Thorbjørn Jagland, lo strumento di ratifica da parte dell'Austria della Convenzione del Consiglio d'Europa sulla prevenzione e la lotta contro la violenza nei confronti delle donne e la violenza domestica, detta "Convenzione di Istanbul" (STCE n° 210). L'Austria ha indicato che durante la propria presidenza "agirà in favore di un'entrata in vigore rapida" di questa convenzione che necessita dieci ratifiche.

 

- Dossier della presidenza austriaca
- Galleria foto

 

  • 17.10.2013 - Riunione regionale dei Ministri dell'educazione sull'attuazione di EHEA a Erevan
  • 15.10.2013 - Conferenza sui diritti delle persone con disabilità "Verso una società inclusiva"
  • 11.10.2013 - Conferenza internazionale delle capitali degli Stati membri del Consiglio d’Europa
  • 08.10.2013 - 8a riunione plenaria del Consiglio consultivo dei procuratori europei a Erevan
  • 02.10.2013 - Riforma della Corte dei diritti dell’uomo: apertura alla firma del Protocollo n.16
  • 02.10.2013 - Serge Sarkissian: "l’Armenia ha compiuto progressi concreti"
  • 01.10.2013 - Convenzione di Varsavia del Consiglio d’Europa 2005 - Eventi a Dilijan (Armenia) dal 1˚ al 4 ottobre
  • 30.09.2013 - Il Ministro Nalbandian riferisce sulle attività del Comitato dei Ministri all’Assemblea Parlamentare
  • 03.09.2013 - 60˚ anniversario dell’entrata in vigore della Convenzione europea dei diritti dell’uomo
  • 29.08.2013 - Giornate europee del Patrimonio: 50 paesi aprono gratuitamente l'accesso a siti storici
  • 19.08.2013 - Incontro 2013 del Consiglio d'Europa sulla dimensione religiosa del dialogo interculturale: “libertà di culto nel mondo d’oggi: sfide e garanzie”
  • 26.07.2013 - Le prime giornate europee dell’Armenia – in occasione della Presidenza armena del Comitato dei Ministri del Consiglio d’Europa
  • 03.07.2013 - Conferenza sulle norme relative allo stato di diritto e sulla portata del potere discrezionale negli Stati membri del Consiglio d’Europa (Erevan)
  • 24.06.2013 - Edward Nalbandian presenta all’APCE le priorità della Presidenza del Comitato dei Ministri
  • 21.06.2013 - Conferenza sulla democrazia partecipativa a Erevan, Armenia
  • 20.06.2013 - Riunione dell’Ufficio di Presidenza del Congresso dei poteri locali e regionali a Erevan
  • 18.06.2013 - The 2013 HELP Annual Conference : adoption of the 2014 Roadmap and election of the HELP Consultative Board
  • 06.06.2013 - Il Presidente del Comitato dei Ministri presenta le priorità della Presidenza armena all’OSCE
  • 23.05.2013 - La Commissione permanente dell’APCE si riunisce a Erevan
  • 16.05.2013 - Presidenza del Comitato dei Ministri: l’Armenia succede a Andorra