Назад

Situazione a Erevan: "Tutti i disaccordi politici dovrebbero essere risolti in modo pacifico"

Dichiarazione di Marija Pejčinović Burić, Segretaria generale del Consiglio d'Europa
Segretaria generale Strasburgo 26 febbraio 2021
  • Diminuer la taille du texte
  • Augmenter la taille du texte
  • Imprimer la page
  • Imprimer en PDF
Situazione a Erevan:

"Seguo da vicino i recenti sviluppi in Armenia, uno dei nostri Stati membri, ed esorto alla calma, alla moderazione e alla responsabilità.

Tutti i disaccordi politici dovrebbero essere discussi e risolti in modo pacifico, attorno a un tavolo negoziale inclusivo che coinvolga i rappresentanti della società civile e in linea con i principi della democrazia e dello Stato di diritto.

Il Consiglio d'Europa resta a disposizione delle autorità armene e della società civile per fornire assistenza in questo processo".


Присоединяйтесь к нам Присоединяйтесь к нам
       
Фотогалереи Фотогалереи
galleries link
Фейсбук Фейсбук
Твиттер: @Coe @Coe_ru Твиттер: @Coe @Coe_ru