Назад

Risoluzione delle controversie online nei procedimenti giudiziari civili e amministrativi: nuove linee guida

Comitato dei Ministri Strasburgo 16 giugno 2021
  • Diminuer la taille du texte
  • Augmenter la taille du texte
  • Imprimer la page
  • Imprimer en PDF
Risoluzione delle controversie online nei procedimenti giudiziari civili e amministrativi: nuove linee guida

Il Comitato dei Ministri del Consiglio d’Europa ha adottato delle linee guida per aiutare i 47 Stati membri a migliorare il funzionamento dei loro meccanismi di risoluzione delle controversie online (ODR) nei procedimenti giudiziari civili e amministrativi (vedi il memorandum esplicativo).

A questo proposito, il Comitato dei Ministri sottolinea la necessità di garantire che tali meccanismi siano compatibili con i principi chiave di processo equo e ricorso efficace (articoli 6 e 13 della Convenzione europea dei diritti dell'uomo), sanciti dalla giurisprudenza della Corte europea dei diritti dell'uomo, compresi i principi di audizione orale e parità delle armi.

Queste linee guida, preparate dal Comitato europeo per la cooperazione giuridica, forniscono agli Stati membri degli orientamenti su questioni come la procedura equa (accesso alla giustizia, parità delle armi, prove, procedure efficaci, emissione della decisione, diritto a una decisione motivata, esecuzione delle decisioni, diritto al controllo giurisdizionale nei casi di decisioni completamente automatizzate), trasparenza sull'uso dell'ODR e requisiti di audizione, così come questioni specifiche relative alla natura informatica delle tecniche ODR (sicurezza informatica e protezione dei diritti umani, compresa la protezione dei dati personali).


Comunicato stampa
Risoluzione delle controversie online nei procedimenti giudiziari civili e amministrativi: nuove linee guida


Присоединяйтесь к нам Присоединяйтесь к нам
       
Фотогалереи Фотогалереи
galleries link
Фейсбук Фейсбук
Твиттер: @Coe @Coe_ru Твиттер: @Coe @Coe_ru