Contentverzamelaar Contentverzamelaar
Terug

Conferenza europea dei Procuratori a Palermo

Presidenza del Comitato dei Ministri Palermo (Italia) 4 maggio 2022
  • Diminuer la taille du texte
  • Augmenter la taille du texte
  • Imprimer la page
  • Imprimer en PDF
Palazzo dei Normanni, sede dell’Assemblea regionale siciliana

Palazzo dei Normanni, sede dell’Assemblea regionale siciliana

Nel quadro della Presidenza italiana del Comitato dei Ministri, la Conferenza europea dei procuratori generali si è tenuta il 5 maggio presso il Palazzo dei Normanni, la sede dell’Assemblea regionale siciliana.

La Conferenza, promossa dalla Procura Generale della Corte di Cassazione, dal Ministero degli Esteri e dal Ministero della Giustizia, in co-operazione con il Consiglio d’Europa, è stata dedicata al tema dell’indipendenza e della responsabilità del pubblico ministero, finalizzate alla tutela dei diritti della persona e alle sfide comuni in tema di protezione dei diritti umani, cooperazione giudiziaria nell’accertamento dei reati transnazionali, tra cui in particolare i reati ambientali e quelli commessi con il mezzo informatico.

La sessione plenaria è stata aperta dal Procuratore generale della Corte di Cassazione, Giovanni Salvi. Il Presidente dell’Assemblea regionale siciliana, Gianfranco Miccichè, e il sindaco di Palermo, Leoluca Orlando, hanno pronunciato i saluti istituzionali. Hanno seguito gli interventi introduttivi del Sottosegretario di Stato agli Affari esteri e alla Cooperazione internazionale, Benedetto Della Vedova e della Segretaria generale del Consiglio d’Europa, Marija Pejčinović Burić.


 Comunicato stampa
Conferenza europea dei Procuratori a Palermo


 5 maggio 2022 - Discorso della Segretaria generale 

 6 maggio 2022 -  Discorso della Segretaria generale 


Contentverzamelaar Contentverzamelaar
Webcontent weergeven Webcontent weergeven

       

Webcontent weergeven Webcontent weergeven
galleries link
Webcontent weergeven Webcontent weergeven
Webcontent weergeven Webcontent weergeven