Indietro

Cerimonia di conferimento del Premio Nord-Sud 2020: accento posto sul diritto alla vita e sui cambiamenti climatici

Centro Nord-Sud Strasburgo 7 dicembre 2021
  • Diminuer la taille du texte
  • Augmenter la taille du texte
  • Imprimer la page
  • Imprimer en PDF
Cerimonia di conferimento del Premio Nord-Sud 2020: accento posto sul diritto alla vita e sui cambiamenti climatici

Il Premio Nord-Sud del Consiglio d’Europa 2020 (Lisbona, Assemblea della Repubblica portoghese, 9 dicembre, ore 12:00) sarà conferito alla Commissione internazionale contro la pena di morte (ICDP), rappresentata dalla sua Presidente e giudice Navanethem Pillay, come riconoscimento del contributo alla protezione del diritto alla vita e l’impegno per la solidarietà internazionale e la partnership globale. Il Premio sarà inoltre assegnato alla Rete di esperti mediterranei sui cambiamenti climatici e ambientali (MedECC), rappresentata dai professori Wolfgang Cramer e Joël Guiot, per l’elaborazione della prima valutazione scientifica in assoluto sull’impatto dei cambiamenti climatici e ambientali nel bacino del Mediterraneo.

Contribuiscono alla missione dell’ICDP 24 personalità e 23 Stati, che operano per l’abolizione universale della pena di morte. MedECC è composta da oltre 600 scienziati provenienti da 35 Stati mediterranei ed europei dedicati alla ricerca ambientale e alla pianificazione politica.

Il Premio sarà presentato dal Presidente della Repubblica portoghese, Marcelo Rebelo de Sousa. Parteciperanno alla cerimonia anche il Presidente dell’Assemblea, Eduardo Ferro Rodrigues, il Vice Segretario generale del Consiglio d’Europa, Bjørn Berge, e il Presidente del Comitato esecutivo del Centro Nord-Sud, l’Ambasciatore Manuel Montobbio.

La 27esima edizione del Forum di Lisbona (Lisbona, Luso-American Development Foundation, 9-10 dicembre) sarà incentrata sull’urgente necessità di promuovere il dialogo interculturale nell’era dell’infodemia, per contrastare la disinformazione e il discorso dell’odio. Il Ministro degli Affari di Stato ed esteri portoghese, Augusto Santos Silva, sarà presente alla sessione di apertura insieme al Vice Segretario generale, Bjørn Berge, e al Presidente del Comitato esecutivo del Centro Nord-Sud, l’Ambasciatore Manuel Montobbio. Ospite speciale al Forum di Lisbona sarà Miguel Ángel Moratinos, Sottosegretario generale delle Nazioni Unite con il ruolo di Alto Rappresentante dell’Alleanza delle civiltà delle Nazioni Unite (UNAOC).


 Comunicato stampa
Cerimonia di conferimento del Premio Nord-Sud 2020: accento posto sul diritto alla vita e sui cambiamenti climatici - Forum di Lisbona dedicato al dialogo interculturale nell’era dell’infodemia


Le garanzie previste dalla Convenzione europea dei diritti dell’uomo permettono di promuovere la protezione dell’ambiente.
Qualche esempio su come la CEDU affronta le questioni dei diritti umani legate all’ambiente.


L'agenda L'agenda
3 ottobre 2022 Dublino (Farmleigh House) (formato ibrido - 09.00 - 17.45)

Dublino: Conferenza internazionale sui diritti dei minori

5-7 ottobre 2022 Chania (Crete, Greece)

Forum consultivo annuale degli itinerari culturali

Seguici Seguici

       

Galleria fotografica Galleria fotografica
galleries link
Facebook Facebook
@coe_ita su Twitter @coe_ita su Twitter