Indietro

33esima sessione del Congresso

Minori rifugiati non accompagnati, democrazia territoriale, situazione in Catalogna e lotta contro la corruzione tra i temi salienti
Congresso Strasburgo 13 ottobre 2017
  • Diminuer la taille du texte
  • Augmenter la taille du texte
  • Imprimer la page
  • Imprimer en PDF
33esima sessione del Congresso

I membri del Congresso dei poteri locali e regionali si riuniranno sotto la Presidenza di Gudrun Mosler-Törnström dal 18 al 20 ottobre 2017 a Strasburgo, Francia, in occasione della 33esima sessione sul tema annuale “politiche decentrate per un’efficace integrazione dei migranti”. Durante la sessione, ascolteranno le testimonianze di giovani rifugiati ed esamineranno l’integrazione dei minori migranti.

Nel quadro delle attività di monitoraggio, il Congresso esaminerà rapporti relativi alla situazione della democrazia locale e regionale in Italia, Serbia e Svizzera. Sarà presentata per l’adozione una raccomandazione sull’osservazione delle elezioni locali in Finlandia (9 aprile 2017). I membri saranno inoltre informati sulle conclusioni del rapporto riguardante le elezioni al Consiglio degli anziani di Erevan in Armenia (14 maggio 2017) e dibatteranno sulla missione di inchiesta condotta in Belgio. In programma vi è inoltre una tavola rotonda sulla situazione a Mostar in Bosnia-Erzegovina. Infine, verrà presentato per l’adozione un progetto di rapporto sulla situazione di Dorin CHIRTOACA, Vice Presidente del Congresso e sindaco di Chisinau (Repubblica di Moldova), agli arresti domiciliari dal 26 maggio 2017 e sospeso dalle sue funzioni di sindaco.

I membri del Congresso terranno un dibattito di attualità sulla situazione in Catalogna (Spagna), nonché dibattiti tematici sui giovani e la lotta contro la corruzione, il ruolo delle associazioni e delle organizzazioni europee regionali nella promozione della democrazia in Europa e la partecipazione delle donne alla vita politica a livello regionale. Inoltre, verranno esaminati diversi rapporti per l’adozione, in particolare quelli sulla questione delle lingue regionali e minoritarie in Europa e sul futuro delle aree rurali.

La 33esima sessione segnerà un duplice anniversario: i 10 anni della Settimana europea della democrazia locale e i 10 anni del Premio Dosta! del Congresso per le municipalità che sarà conferito, per la sesta volta, alle municipalità che hanno condotto progetti innovativi in favore dell’integrazione dei Rom.

Comunicato stampa completo - 33esima sessione del Congresso del Consiglio d’Europa: minori rifugiati non accompagnati, democrazia territoriale, situazione in Catalogna e lotta contro la corruzione tra i temi salienti


Seguici Seguici

       

Galleria fotografica Galleria fotografica
galleries link
Facebook Facebook
@coe su Twitter @coe su Twitter