Indietro

Sessione annuale del Comitato dei Ministri

Bruxelles (Palais d’Egmont, ore 10:30) , 

Il Comitato dei Ministri terrà la sua sessione ministeriale annuale, nel corso della quale dovrebbe adottare nuove misure giuridiche per affrontare la questione dei “combattenti terroristi stranieri”, sotto forma di Protocollo addizionale alla Convenzione per la prevenzione del terrorismo. Dovrebbe inoltre adottare una dichiarazione sulla lotta contro l’estremismo violento e la radicalizzazione che conduce al terrorismo, nonché un piano d’azione comprendente misure di lotta contro la radicalizzazione a scuola, in carcere e su internet. A conclusione della sessione, la presidenza del Comitato dei Ministri per il prossimo semestre passerà dal Belgio alla Bosnia-Erzegovina. Il Presidente uscente, Didier Reynders, traccerà un bilancio della presidenza belga, mentre il ministro degli Affari esteri della Bosnia-Erzegovina, Igor Crnadak, presenterà le priorità del proprio paese per la presidenza di turno.

Contatti: Can Fişek, tel. +33 6 75 65 03 41; Andrew Cutting, tel. +32 485 217 202


Contatti Contatti

Divisione Relazioni con i media del Consiglio d'Europa:
 

pressunit@coe.int
 

+33 3 88 41 25 60