Dettagli del Trattato n°200

Convenzione del Consiglio d'Europa sulla prevenzione della condizione di apolide in relazione alla successione di Stati
Titolo Convenzione del Consiglio d'Europa sulla prevenzione della condizione di apolide in relazione alla successione di Stati
Riferimento STCE n°200
Apertura del trattato Strasburgo, 19/05/2006  - Trattato aperto alla firma degli Stati membri e degli Stati non membri i quali hanno participato alla sua elaborazione e all’adesione degli altri Stati non membri
Entrata in vigore 01/05/2009  - Ratifiche delle 3 Stati membri.
Riassunto

La successione degli Stati può creare un gran numero di situazioni di apolidia. Il trattato, pertanto, sulla base della 1997 Convenzione europea sulla nazionalità (STE n° 166) elabora norme più dettagliate che dovranno applicare gli Stati per prevenire, o quantomeno ridurre il più possibile i casi di apolidia a seguito di successione degli Stati.

Testi ufficiali
Testi DE, IT, RU
Link correlati Firme e ratifiche
Riserve et Dichiarazioni
Rapporto esplicativo
Testi correlati
  • Note for information - Accession to the Council of Europe Convention on the avoidance of statelessness in relation to State succession by a State which is not a member of the Council of Europe.
Siti correlati
Condividi
Fonte: Ufficio dei Trattati, http://conventions.coe.int - * Disclaimer.