Dettagli del Trattato n°093

Convenzione europea sullo statuto giuridico dei lavoratori emigranti
Titolo Convenzione europea sullo statuto giuridico dei lavoratori emigranti
Riferimento STE n°093
Apertura del trattato Strasburgo, 24/11/1977  - Trattato aperto alla firma degli Stati membri del Consiglio d’Europa
Entrata in vigore 01/05/1983  - 5 Ratifiche.
Riassunto

La Convenzione si occupa dei principali aspetti della situazione giuridica dei lavoratori emigranti, in particolare l’assunzione, gli esami medici e professionali, i viaggi, i permessi di soggiorno, il riavvicinamento familiare, le condizioni di lavoro, il trasferimento dei guadagni, la sicurezza sociale e l’assistenza sociale, la durata dei contratti di lavoro, il licenziamento ed il ripiego.

Un comitato consultivo di esperti è stato istituito con il compito di esaminare i rapporti sottoposti dalla Parti e contenenti le informazioni sull’applicazione della Convenzione. Sulla base di tali documenti, il comitato consultivo presenta dei rapporti al Comitato dei Ministri del Consiglio d’Europa.

Testi ufficiali
Testi DE, IT, RU
Link correlati Firme e ratifiche
Riserve et Dichiarazioni
Rapporto esplicativo
Testi correlati
Siti correlati
Condividi
Fonte: Ufficio dei Trattati, http://conventions.coe.int - * Disclaimer.