Retour

Osservazioni della Segretaria generale sulla situazione in Bielorussia

Segretaria generale Strasburgo 14 agosto 2020
  • Diminuer la taille du texte
  • Augmenter la taille du texte
  • Imprimer la page
  • Imprimer en PDF
Osservazioni della Segretaria generale sulla situazione in Bielorussia

La Segretaria generale del Consiglio d'Europa, Marija Pejčinović Burić, ha rilasciato la seguente dichiarazione in merito alla Bielorussia: "La situazione nel Paese è motivo di costante preoccupazione. Sebbene non sia uno Stato membro del Consiglio d'Europa, abbiamo cooperato in diversi settori e la Bielorussia ha aderito a diverse nostre convenzioni".

"Invito pertanto le autorità bielorusse a garantire la libertà di riunione e la libertà di espressione e ad astenersi dal detenere manifestanti pacifici e da qualsiasi forma di maltrattamento dei dimostranti.

La Bielorussia deve impegnarsi appieno con la società civile, e questo al più presto.

Il Consiglio d'Europa, insieme ai suoi organismi di esperti, è pronto a impegnarsi con la Bielorussia per sostenere il necessario processo di riforma".


Agenda Agenda
11-12 décembre réunion en ligne (9h30-17h et 10h-12h CET)

Session plénière de la Commission de Venise

8 décembre Réunion en ligne (18h-20h CET)

Les femmes et les droits de l’homme - Histoires personnelles

Nous suivre Nous suivre

       

Galeries photos Galeries photos
galleries link
Facebook Facebook
@coe sur Twitter @coe sur Twitter