Back

L'Ungheria assume la Presidenza del Comitato dei Ministri

Presidenza del Comitato dei Ministri Strasburgo 21 maggio 2021
  • Diminuer la taille du texte
  • Augmenter la taille du texte
  • Imprimer la page
  • Imprimer en PDF
Copyright: Photothek.net/Thomas Imo

Copyright: Photothek.net/Thomas Imo

L'Ungheria ha assunto la Presidenza del Comitato dei Ministri del Consiglio d'Europa succedendo alla Germania nel corso di una riunione tenutasi in videoconferenza con i rappresentanti dei 47 Stati membri dell'Organizzazione.

Il Ministro federale degli Affari Esteri della Germania, Heiko Maas, ha presentato i risultati della Presidenza del suo paese. Il nuovo Presidente del Comitato dei Ministri e Ministro degli Affari Esteri dell'Ungheria, Péter Szijjártó, ha delineato le priorità della Presidenza ungherese per i prossimi sei mesi.

Queste priorità includono il rafforzamento della protezione effettiva delle minoranze nazionali, il dialogo interreligioso, la "nuova generazione": i diritti dei bambini, la partecipazione dei giovani e l'integrazione dei Rom, le sfide tecnologiche e quelle ambientali.

 Sito web della Presidenza del Comitato dei Ministri

  Conferenza stampa della sessione ministeriale di Amburgo: osservazioni della Segretaria generale del Consiglio d'Europa


follow us follow us

       

Galleries Galleries
galleries link
Facebook Facebook
@coe on Twitter @coe on Twitter