Back

Migliorare la protezione dei dati a livello mondiale: il Consiglio d’Europa aggiorna la sua storica Convenzione

Consiglio d'Europa Helsingør (Danimarca) 18 maggio 2018
  • Diminuer la taille du texte
  • Augmenter la taille du texte
  • Imprimer la page
  • Imprimer en PDF
Shutterstcok.com

Shutterstcok.com

Il Consiglio d’Europa, desideroso di rafforzare la protezione dei dati personali a livello mondiale, ha adottato oggi un Protocollo di modifica che aggiorna la sua Convenzione relativa alla protezione dei dati, nota come “Convenzione 108”.

L’aggiornamento della Convenzione sulla protezione delle persone rispetto al trattamento automatizzato di dati a carattere personale, che rappresenta l’unico trattato internazionale giuridicamente vincolante di portata mondiale in questo settore, affronta i problemi posti al rispetto della vita privata dall’utilizzo delle nuove tecnologie dell’informazione e della comunicazione, e rafforza il meccanismo della Convenzione, per garantirne l’effettiva attuazione.

Il Protocollo istituisce un quadro giuridico multilaterale solido e flessibile, destinato a facilitare il flusso transfrontaliero di dati, fornendo al contempo efficaci garanzie in caso di utilizzo di dati personali. Rappresenta un ponte tra diverse regioni del mondo e vari quadri normativi, compresa in particolare la nuova normativa dell’Unione europea, che entrerà pienamente in vigore il 25 maggio 2018 e che fa riferimento alla “Convenzione 108” nel contesto dei flussi transfrontalieri di dati.

Il Segretario generale Thorbjørn Jagland, nel constare che “Le frequenti violazioni del diritto alla protezione dei dati sono diventate una delle principali preoccupazioni nelle nostre società”, ha dichiarato che “La Convenzione, nella sua versione aggiornata, fornirà un solido quadro giuridico per prevenire gli abusi. Gli Stati dovrebbero aderire senza indugio a questo Trattato e garantire il rispetto e la concreta applicazione delle norme riguardanti la protezione dei dati”.

La nuova versione del trattato è stata adottata dal Comitato dei Ministri del Consiglio d’Europa in occasione della sua 128a sessione, che si è tenuta a Helsingør, in Danimarca. La Convenzione aggiornata, sulla base della “Convenzione 108”, a cui hanno aderito oltre 50 Stati, continuerà a essere aperta a tutti i paesi del mondo come norma mondiale unica in questo settore.


Events Events
Strasbourg 17 December

MONEYVAL report on Albania

follow us follow us

       

Galleries Galleries
galleries link
Facebook Facebook
@coe on Twitter @coe on Twitter