Back

Spagna: rapporto del Comitato anti-tortura sulla detenzione da parte della polizia e sulle carceri in Catalogna

Comitato anti-tortura (CPT) Strasburgo 4 febbraio 2020
  • Diminuer la taille du texte
  • Augmenter la taille du texte
  • Imprimer la page
  • Imprimer en PDF
Spagna: rapporto del Comitato anti-tortura sulla detenzione da parte della polizia e sulle carceri in Catalogna

In un rapporto pubblicato oggi su una visita condotta nel 2018 nella Comunità autonoma di Catalogna (Spagna), il Comitato anti-tortura (CPT) del Consiglio d'Europa esprime preoccupazione per le accuse di maltrattamenti da parte di persone arrestate dai Mossos d'Esquadra (corpo di polizia catalana) e di detenuti in unità speciali del regime chiuso, in particolare nella struttura penitenziaria Brians 1.

Il CPT invita le autorità ad abbandonare la pratica di legare i detenuti inquieti ad un letto per mezzo di cinghie. Per quanto riguarda le donne detenute, il rapporto elogia la qualità dei servizi sanitari a loro disposizione, ma sottolinea la necessità di miglioramenti relativamente al trattamento delle loro esigenze specifiche.

Il rapporto del CPT è stato pubblicato insieme alla risposta delle autorità spagnole.


Events Events
follow us follow us

       

Galleries Galleries
galleries link
Facebook Facebook
@coe on Twitter @coe on Twitter