Details of Treaty No.190

Protocol amending the European Convention on the Suppression of Terrorism
Title Protocol amending the European Convention on the Suppression of Terrorism
Reference ETS No.190
Opening of the treaty Strasbourg, 15/05/2003  - Treaty open for signature by member States signatories to treaty ETS 90
Entry into Force  - Ratification by Parties to treaty ETS 90
Summary

Le caratteristiche principali del Protocollo di emendamento sono le seguenti:

  • l’elenco dei reati da "depoliticizzare" è stato notevolmente esteso e copre tutti i reati descritti nelle Convenzioni e Protocolli pertinenti delle Nazioni Unite contro il terrorismo.
  • introduzione di una procedura di emendamento semplificata, che consentirà di aggiungere in futuro nuovi reati alla lista.
  • la Convenzione è stata aperta all’adesione degli Stati osservatori presso il Consiglio d’Europa. Il Comitato dei Ministri potrà decidere caso per caso di invitare ugualmente altri Stati ad aderire alla Convenzione.

Per quanto la Convenzione non tratti di per sé direttamente le questioni generali relative all’estradizione, la clausola classica di discriminazione di trattamento è stata estesa per includere una clausola che autorizza il rifiuto di estradare verso un paese dove esista il rischio che venga applicata la pena di morte, oppure il rischio di subire torture o reclusione a vita senza possibilità di libertà provvisoria.

Finalmente, il Protocollo istituisce un meccanismo di controllo ("COSTER") per l’applicazione della nuova procedura relativa alle riserve e per altri compiti connessi con il controllo dell’applicazione della Convenzione. Il suddetto meccanismo completerà le competenze classiche e più generali del Comitato europeo sui problemi della criminalità (CDPC) in merito alle Convenzioni europee nel settore della criminalità.

Official Texts
Texts DE, IT, RU
Related links Signatures and ratifications
Reservations and declarations
Explanatory report
Related texts
Related sites
Share
Source : Treaty Office on http://conventions.coe.int - * Disclaimer.