Details of Treaty No.168

Additional Protocol to the Convention for the Protection of Human Rights and Dignity of the Human Being with regard to the Application of Biology and Medicine, on the Prohibition of Cloning Human Beings
Title Additional Protocol to the Convention for the Protection of Human Rights and Dignity of the Human Being with regard to the Application of Biology and Medicine, on the Prohibition of Cloning Human Beings
Reference ETS No.168
Opening of the treaty Paris, 12/01/1998  - Treaty open for signature by the Signatories to Treaty ETS 164
Entry into Force 01/03/2001  - 5 Ratifications including 4 member States.
Summary

Il Protocollo è il primo e unico strumento giuridico internazionale vincolante sviluppato in questo settore. Reagendo alla clonazione di successo dei mammiferi in particolare dalla divisione dell'embrione e trasferimento nucleare, il Consiglio d'Europa ha voluto impedire ulteriore deriva di applicare questa tecnica per possibilità umana.

L'articolo 1 del protocollo vieta "in cerca di qualsiasi intervento per creare un essere umano geneticamente identico a un altro essere umano vivo o morto." L'articolo 2 esclude l'esenzione da tale divieto (ad esempio, per ragioni di sicurezza pubblica, prevenzione dei reati, la protezione della salute pubblica o la protezione dei diritti e delle libertà altrui).

Tali divieti assoluti si basano sulla necessità di proteggere l'identità dell'essere umano a conservare la casualità della combinazione genetica naturale che gli conferisce la sua libertà e l'unicità, e per evitare che il suo sfruttamento.

Il campo di applicazione del protocollo è esclusivamente quello di clonazione di esseri umani. Non è quindi destinata a commentare l'accettabilità etica della clonazione di cellule e tessuti a scopo di ricerca e per l'uso in medicina, un campo in cui queste tecniche può rivelarsi strumenti preziosi.

Infine, il Protocollo lascia le leggi nazionali degli Stati a definire la portata del termine "essere umano".

Con la Convenzione, compie alcune disposizioni, il protocollo sancisce i principi fondamentali che sono il fondamento etico dello sviluppo della biologia e della medicina attuale e futura.

Official Texts
Texts DE, IT, RU
Related links Signatures and ratifications
Reservations and declarations
Explanatory report
Related texts
Related sites
  • Directorate General Human Rights and Rule of Law - Bioethics
Share
Source : Treaty Office on http://conventions.coe.int - * Disclaimer.