Zurück

La Commissione per l’efficacia della giustizia adotta nuovi strumenti sulla cibergiustizia e la mediazione

Commissione europea per l’efficacia della giustizia (CEPEJ) Strasburgo 14 giugno 2019
  • Diminuer la taille du texte
  • Augmenter la taille du texte
  • Imprimer la page
  • Imprimer en PDF
La Commissione per l’efficacia della giustizia adotta nuovi strumenti sulla cibergiustizia e la mediazione

Nella sua 32esima riunione (Strasburgo, 13-14 giugno 2019), la CEPEJ ha adottato uno Strumentario per l’attuazione di linee guida sulla cibergiustizia, un Manuale europeo per lo sviluppo della legislazione nazionale sulla mediazione e delle Linee guida sulla progettazione e il monitoraggio dei programmi di formazione dei mediatori. Questi strumenti sono destinati ai tribunali e ai Ministeri della Giustizia per guidarli nel migliorare e sviluppare il funzionamento dei loro sistemi giudiziari.

In occasione di questa stessa riunione plenaria, i membri della CEPEJ hanno incontrato Linos-Alexandre Sicilianos, Presidente della Corte europea dei diritti dell'uomo, e altri giudici della Corte, per uno scambio di opinioni sulle possibili interazioni tra la Corte EDU e la CEPJ per quanto riguarda gli indicatori di efficienza e qualità della giustizia.


Der Europarat auf Der Europarat auf

       

Bilderdatenbank Bilderdatenbank
galleries link
Facebook Facebook
@coe auf Twitter @coe auf Twitter