Il 2013 in breve


Di seguito è riportata l'agenda del Consiglio d'Europa per il 2013. È possibile accedere al programma del mese cliccando sui link del calendario qui a destra.

settembre

9 settembre, Nyon e Ginevra (Svizzera) – I membri della sottocommissione ad hoc dell'APCE sulla riforma del calcio internazionale incontreranno il Presidente dell'UEFA, Michel Platini, e il Presidente dell'ECA (European Club Association), Karl-Heinz Rummenigge. Gli incontri fanno seguito alla risoluzione adottata dall'APCE nell'aprile del 2012.
Ordine del giorno provvisorio

10 settembre, Strasburgo – Il Segretario generale Thorbjørn Jagland incontrerà Maria-Cecilia Guerra, Vice ministro del Lavoro e delle Politiche sociali con delega alle Pari opportunità, che depositerà gli strumenti di ratifica italiana della Convenzione del Consiglio d'Europa sulla prevenzione e la lotta contro la violenza nei confronti delle donne e la violenza domestica (STCE n. 210).

10-12 settembre, Ginevra e Berna - Jean-Claude Mignon, Presidente dell'APCE, effettuerà una visita ufficiale in Svizzera. A Berna incontrerà i due Presidenti delle Camere del Parlamento, il Vicepresidente del Consiglio federale e Capo del Dipartimento federale degli affari esteri, nonché la delegazione svizzera presso l'APCE. A Ginevra sono previsti incontri di lavoro con l'Alto Commissario delle Nazioni Unite per i Rifugiati e l'Alto Commissario delle Nazioni Unite per i diritti umani.

10 settembre, Strasburgo - La Corte europea dei diritti dell'uomo terrà un'udienza di Camera nel caso Dubská e Krejzová c. Repubblica ceca (ore 9).
Si tratta di due ricorsi riguardanti l'impossibilità di ricorrere al parto a domicilio con l'assistenza di personale qualificato, non essendo tale diritto previsto dalla legislazione ceca.
Per maggiori informazioni, Sito internet della CEDU

10 settembre, Strasburgo – La Corte europea dei diritti dell'uomo comunicherà per iscritto una sentenza relativa alla Turchia.
Per maggiori informazioni, Sito internet della CEDU

10 settembre, Parigi – La Commissione Migrazioni, Rifugiati e Sfollati dell'APCE organizzerà un'audizione sul problema del trattenimento dei bambini migranti. Jean-Marie Bockel, relatore sulla questione dei rifugiati siriani in Giordania, Turchia, Libano e Iraq, farà il punto dopo la sua visita informativa in Turchia e Libano nel mese di agosto.

11-13 settembre, Baku – Una delegazione dell'APCE effettuerà una missione pre-elettorale in Azerbaigian per valutare la campagna e il contesto elettorale prima delle elezioni presidenziali del 9 ottobre.
La delegazione rilascerà una dichiarazione scritta a conclusione della sua visita pre-elettorale.

12 settembre, Strasburgo – Il Comitato anti-tortura del Consiglio d'Europa (CPT) pubblicherà il rapporto relativo alla sua ultima visita in Bosnia-Erzegovina, accompagnato dalla risposta delle autorità del paese.

12 settembre, Strasburgo - Il Segretario generale Thorbjørn Jagland incontrerà Louis Michel, relatore sulla situazione dei diritti fondamentali nell'Unione europea nel 2012 e membro della Commissione libertà civili, giustizia e affari interni del Parlamento europeo.

14 settembre, Altötting (Germania) - Sir Alan Meale, Presidente della Sottocommissione per il Premio d'Europa dell'APCE consegnerà il premio 2013 a Herbert Hofauer, Sindaco della città di Altötting, co-vincitrice insieme alla città di Tata (Ungheria).

16 Settembre, Helsinki
4a Conferenza internazionale delle donne rom

22-29 settembre, Mollina (Spagna) – Il Centro Nord-Sud del Consiglio d'Europa organizza la 14ª edizione dell'Università sui giovani e lo sviluppo, in partenariato con il Governo spagnolo, il Forum europeo della gioventù, il Consiglio spagnolo della gioventù, il Forum latino-americano della gioventù e altre organizzazioni giovanili internazionali e  organizzazioni attive nel settore della gioventù.

23-25 settembre, Meissen (Germania) -  Workshop europeo del programma Pestalozzi "la prevenzione della violenza sessualizzata nei media".

23-25 settembre, Svezia – Il Congresso dei poteri locali e regionali effettuerà una visita di monitoraggio per esaminare il seguito dato dal paese agli impegni assunti in materia di democrazia territoriale e decentramento, ai sensi della Carta europea dell'autonomia locale, ratificata dalla Svezia nel 1989.

23-27 settembre, Albania – Il Commissario per i diritti umani Nils Muižnieks, effettuerà una visita nel paese.

23-27 settembre, Amiens (Francia) – Workshop europeo del programma Pestalozzi "Sviluppo sostenibile e cittadinanza: sfide educative".

24 settembre, Bruxelles - La Sottocommissione Media e Società dell'informazione dell'APCE, in cooperazione con l'Associazione Access Info Europe e l'Open Society Media Program, organizza una conferenza sulla trasparenza della proprietà dei media, per esaminare in particolare le buone prassi e il ruolo dei parlamenti in questo campo.
Programma provvisorio 

24 settembre, Strasburgo– La Corte europea dei diritti dell'uomo comunicherà per iscritto 21 sentenze riguardanti Spagna, Ungheria, Italia, Repubblica di Moldova, Romania, Svizzera e Turchia.
Per maggiori informazioni- Sito internet della Corte

24-25 settembre, Strasburgo (Palais de l'Europe, sala 10) – Rappresentanti di istituzioni pubbliche, di imprese e della società civile si riuniranno per discutere dei principi del Consiglio d'Europa in materia di governance di Internet e per riflettere su come gli Stati e altri soggetti pubblici e privati possano rispettarli nel quadro delle loro rispettive attività. La conferenza, intitolata "La trasparenza al servizio della tutela della libertà su internet: un impegno condiviso", esaminerà inoltre i meccanismi di monitoraggio esistenti e i rapporti sulla trasparenza preparati dai provider di internet, analizzandone i vantaggi e le debolezze.
La conferenza, che sarà aperta alla stampa, inizierà martedì 24 settembre alle ore 14:30.
Sarà trasmessa sul sito internet dell'evento.

24-26 settembre, Strasburgo– I rappresentanti dei 47 Stati membri del Consiglio d'Europa esamineranno l'esecuzione delle pronunce e delle decisioni della Corte europea dei diritti dell'uomo. Le cause proposte per un esame più dettagliato riguardano Azerbaigian, Belgio, Bosnia-Erzegovina, Bulgaria, Grecia, Italia, Polonia, Regno Unito, Romania, Federazione russa, Serbia, Slovenia, Turchia, Ucraina e Ungheria.
Per maggiori informazioni

25-26 e 27 settembre, Strasburgo – Il Gruppo di esperti del Consiglio d'Europa sulla lotta contro la tratta di esseri umani (GRETA) pubblicherà i suoi rapporti su Belgio (25 settembre), Irlanda (26) e Spagna (27 settembre).

25-28 settembre, Strasburgo (Palais de la Musique et des Congrès) – Gabriella Battaini Dragoni sarà co-presidente della prima sessione plenaria dell'8° Congresso europeo di medicina dello sport, insieme a Valérie Fourneyron, ministro francese dello Sport, della Gioventù, dell'Educazione popolare e della vita associativa.
Il Congresso è organizzato sotto l'alto patrocinio del Segretario generale del Consiglio d'Europa. Vi parteciperanno ottocento persone, provenienti da più di una cinquantina di paesi.

26 settembre – Giornata europea delle lingue, coordinata dal Centro europeo per le lingue vive di Graz (Austria).
 

26 settembre, Strasburgo– La Corte europea dei diritti dell'uomo comunicherà per iscritto sei sentenze riguardanti Germania, Croazia, Francia, "ex Repubblica jugoslava di Macedonia" e Russia.
Per maggiori informazioni, Sito internet della Corte

30 settembre-4 ottobre, Strasburgo – Figurano tra i punti salienti della prossima sessione plenaria dell'APCE gli interventi del Presidente dell'Armenia, Serge Sarkissian, del Presidente della Serbia, Tomislav Nikolić, e del Presidente della Duma di Stato della Federazione russa, Serguei Narychkine.
Altri dibattiti previsti all'ordine del giorno riguardano la sicurezza nazionale e l'accesso all'informazione, il funzionamento delle istituzioni democratiche in Bosnia-Erzegovina e il diritto dei bambini all'integrità fisica. È stata inoltre presentata una richiesta per un dibattito con procedura di urgenza sulla situazione in Siria.
Si rivolgeranno all'Assemblea il Segretario generale dell'OCSE, Angel Gurría, e il Presidente del Comitato internazionale della Croce Rossa, Peter Maurer.
Nel giorno di apertura della sessione si svolgerà la prima cerimonia di consegna del Premio per i diritti umani Václav Havel.
Per maggiori informazioni

Year in brief 2013