Il 2013 in breve


Di seguito è riportata l'agenda del Consiglio d'Europa per il 2013. È possibile accedere al programma del mese cliccando sui link del calendario qui a destra.

maggio

1°-31 maggio, Strasburgo
Mese dell'Europa

2-4 maggio, Dublino
Il Segretario generale Thorbjørn Jagland si reca in visita ufficiale in Irlanda.

3 maggio
Giornata internazionale della libertà di stampa

6 maggio, Berna e Friburgo
Visita ufficiale del Segretario generale Thorbjørn Jagland

6 maggio, Strasburgo
Il Gruppo di esperti sulla lotta contro la tratta degli esseri umani (GRETA) pubblica il suo primo rapporto relativo alla Polonia.

7 maggio, Strasburgo 
Il Gruppo di esperti sulla lotta contro la tratta degli esseri umani (GRETA) pubblica il suo primo rapporto relativo alla Norvegia.

10-13 maggio, Bulgaria
Una delegazione dell'Assemblea parlamentare (APCE), guidata da Andreas Gross, si reca in Bulgaria per osservare lo svolgimento delle elezioni politiche anticipate.

12 maggio, Strasburgo
In occasione della 34a edizione delle Corse podistiche di Strasburgo-Europa 

13-15 maggio, Ankara, Istanbul
Il Presidente dell'APCE Jean-Claude Mignon effettua una visita ufficiale in Turchia.

14 maggio, Strasburgo
Il Gruppo di esperti sulla lotta contro la tratta di esseri umani (GRETA) pubblica il suo rapporto riguardante la Bosnia-Erzegovina.

14-15 maggio, Strasburgo
Conferenza sull'utilizzo delle tecniche speciali di indagine riguardanti reati gravi, tra cui atti di terrorismo. L'evento è organizzato in cooperazione con il Comitato contro il terrorismo del Consiglio di sicurezza dell'ONU, l'OSCE e la Lega degli Stati Arabi.
Per maggiori informazioni

14-15 maggio, Oslo
Nils Muižnieks, Commissario per i diritti umani partecipa alla conferenza "estremismo di destra e crimini generati dall'odio: minoranze sotto pressione in Europa e oltre i suoi confini".
Maggiori informazioni

15 maggio, Strasburgo 
La Corte europea dei diritti dell'uomo tiene un'udienza di Grande Camera nel caso Vučković e altri c. Serbia, alle ore 9:15.

15 maggio, Strasburgo 
"I Dialoghi di Strasburgo"- un dibattito sull'impegno civile – con la partecipazione di Martin Hirsch.

18 maggio, Cannes
Svolgimento del workshop "Cinema e Internet – Migliori amici e con quali vantaggi?", organizzato dall'Osservatorio europeo dell'audiovisivo, nell'ambito del Festival di Cannes.

15-26 maggio, Cannes
Tra le sette coproduzioni sostenute dal fondo Eurimages e selezionate per il Festival di Cannes, quattro sono in concorso nella selezione ufficiale. L'equipe d'Eurimages è presente dal 15 al 24 maggio presso il Padiglione europeo del Villaggio internazionale.

16 maggio, Strasburgo
Passaggio della Presidenza del  Comitato dei Ministri da Andorra all'Armenia

17 maggio
Giornata internazionale contro l'Omofobia

20-21 maggio, Federazione russa
Il Segretario generale del Consiglio d'Europa Thorbjørn Jagland effettua una visita di lavoro nel paese.

21 maggio, Strasburgo
La Corte europea dei diritti dell'uomo comunica per iscritto una sentenza riguardante l'Albania.
Per maggiori informazioni

21 maggio, Lisbona, Parlamento portoghese
Saranno insignite del Premio Nord-Sud del Consiglio d'Europa Monika Hauser, direttrice dell'associazione di assistenza alle donne "medica mondiale", e Asma Jahangir, avvocato presso la Corte suprema del Pakistan, Presidente dell'Associazione degli avvocati della Corte suprema e attivista per la difesa dei diritti umani.

21-22 maggio, Stoccolma
José Mendes Bota, relatore dell'APCE, effettua una visita in Svezia, nell'ambito della preparazione del suo rapporto "Penalizzare l'acquisto di prestazioni sessuali per combattere la tratta di essere umani a scopo di sfruttamento sessuale".

21-22 maggio, Londra (Camera dei Comuni)
L'APCE organizza, con il sostegno finanziario del Programma Media dell'Open Society, una conferenza sul ruolo dei parlamenti nazionali in materia di regolamentazione dei mass-media in Europa. Sono affrontati quattro temi principali: impatto della violenza nei media audiovisivi, influenza di internet e delle tecnologie dell'informazione sulla politica e la democrazia, ruolo dei parlamenti nella tutela della libertà dei media, e responsabilità etica dei media.

21-22 maggio, Mosca
Andreas Gross, relatore dell'APCE, effettua una seconda missione informativa a Mosca, nell'ambito della preparazione del suo rapporto "Rifiutare l'impunità per gli assassini di Sergei Magnitsky".

21-24 maggio, Rabat e Laayoune (Marocco)
Liliane Maury Pasquier, relatrice dell'APCE, effettua una missione informativa nell'ambito della preparazione del suo rapporto sul tema "Il contributo parlamentare per trovare una soluzione al conflitto del Sahara occidentale".

22 maggio, Strasburgo (Auditorium de l'ERAGE, rue Brûlée, ore 18:30)
L'Associazione europea delle scuole di studi politici del Consiglio d'Europa (AEEEP) organizza, in cooperazione con la città di Strasburgo, l'ENA e la Maison de l'Europe Strasbourg-Alsace (MESA), un dibattito intitolato "Cosa significa essere europeo? Cosa significa essere cittadino europeo?".

22 maggio, Strasburgo (Mediateca André Malraux, dalle ore 13 alle 17)
Una ‘Biblioteca vivente' è organizzata nell'ambito delle manifestazioni del mese di maggio per celebrare la Festa dell'Europa.

22-25 maggio, Azerbaigian
Il Commissario per i diritti umani Nils Muižnieks si recha in visita nel paese.

23 maggio, Strasburgo
La Corte europea dei diritti dell'uomo comunica per iscritto due sentenze riguardanti la Federazione russa.
Per maggiori informazioni

23-24 maggio, Tallinn
La Commissione di monitoraggio dell'APCE organizza un'audizione per esaminare la situazione dei conflitti congelati: Abkhazia-Ossezia del Sud, Nagorno Karabakh e Transnistria.

26-28 maggio, Baku
Il Presidente dell'APCE, Jean-Claude Mignon, effettua una visita ufficiale in Azerbaigian, nel corso della quale dovrebbe incontrare il Presidente della Repubblica, il Presidente del Parlamento, il Ministro degli Affari esteri, i leader dei partiti politici rappresentati in Parlamento, nonché membri della commissione parlamentare sulle relazioni internazionali e interparlamentari

27-28 maggio, Smirne (Turchia)
La Commissione Affari legali e diritti umani dell'APCE procede a uno scambio di vedute sull'evoluzione delle riforme giudiziarie in Turchia, con la partecipazione di rappresentanti del ministero della Giustizia e dell'Alto Consiglio dei giudici e dei procuratori. Organizza inoltre un'audizione sull' "Obbligo delle istituzioni internazionali di rendere conto del loro operato in caso di violazione dei diritti umani", e uno scambio di opinioni sul tema "L'efficacia della Convenzione europea dei diritti dell'uomo: la Dichiarazione di Brighton e la continuazione dell'impegno".
  
28 maggio, Strasburgo
Thorbjørn Jagland, Segretario generale del Consiglio d'Europa, incontra Archil Kbilashvili, Procuratore generale della Georgia.

28 maggio, Strasburgo
La Corte europea dei diritti dell'uomo comunica per iscritto 14 sentenze riguardanti Bulgaria, Lettonia, Repubblica di Moldova, Polonia, Serbia, Turchia e Ungheria.
Per maggiori informazioni

28-29 maggio, Tbilisi
Jean-Claude Mignon effettua una visita ufficiale in Georgia, nel corso della quale dovrebbe incontrare il Presidente della Repubblica, il Primo ministro, il Presidente del Parlamento, il ministro degli Affari esteri, il Vice primo ministro e ministro dell'Istruzione e delle Scienze, e il ministro di Stato incaricato della Reintegrazione.

28-31 maggio, Strasburgo
Il Comitato europeo per i problemi criminali completa la bozza di Convenzione per la lotta contro il traffico di organi umani e discute le disposizioni di diritto penale contenute nella bozza di Convenzione per contrastare la manipolazione dei risultati sportivi.

29 maggio-1° giugno, Baku
2° Forum mondiale sul dialogo interculturale, organizzato per iniziativa del governo dell'Azerbaigian, con il sostegno del Consiglio d'Europa, del Centro Nord-Sud, dell'Unesco, dell'Alleanza delle civiltà, dell'Organizzazione mondiale del turismo, agenzia specializzata delle Nazioni Unite, e dell'ISESCO (Organizzazione della Lega araba per la cultura e l'educazione).

29-31 maggio, Arequipa (Perù) – La Commissione di Venezia e la Corte costituzionale del Perù organizzano una conferenza regionale sull' "Accesso individuale alla giustizia costituzionale.
 
29-31 maggio, Londra, Leeds ed Edimburgo
Il Congresso dei poteri locali e regionali effettua una missione di monitoraggio (prima parte) nel Regno Unito. I relatori del Congresso, Angelika Kordfelder e Alexander Uss, verificheranno il rispetto degli impegni assunti in materia di autonomia e decentramento.

30 maggio, Strasburgo
La Corte europea dei diritti dell'uomo comunica per iscritto otto sentenze riguardanti Azerbaigian, Estonia, Francia, Grecia, Russia e Ucraina.
Per maggiori informazioni - Sito internet della CEDU, tel: + 33 3 90 21 42 08

30 maggio, Erevan
L'Ufficio di Presidenza dell'APCE si pronuncia sulla proposta di avviare una procedura di monitoraggio riguardante l'Ungheria, alla luce del parere adottato il 25 aprile dalla Commissione di Controllo. L'Ufficio di Presidenza dovrebbe approvare il rapporto della sua commissione ad hoc sull'osservazione delle elezioni presidenziali in Montenegro (7 aprile), che è esaminato il giorno seguente dalla Commissione permanente dell'APCE. È prevista inoltre una discussione sulle recenti elezioni legislative anticipate in Bulgaria e sulle prossime elezioni presidenziali in Azerbaigian e Georgia.

30-31 maggio, Strasburgo
Il Comitato europeo di cooperazione giuridica del Consiglio d'Europa organizza una riunione al fine di elaborare uno strumento giuridico per la tutela dei "whistle-blowers", le persone che allertano su comportamenti scorretti, irregolarità o omissioni sul luogo di lavoro tali da costituire una minaccia o un grave pregiudizio per l'interesse generale, o che denunciano tali episodi.

31maggio, Erevan 
Jean-Claude Mignon, Presidente dell'APCE, tiene riunioni di alto livello in Armenia con il Presidente della Repubblica, il Presidente dell'Assemblea nazionale e il ministro degli Affari esteri, a margine della riunione della Commissione permanente dell'APCE.

Year in brief 2013