Edizione 2013

Alle ore 14:00 di domenica 27 gennaio 2013, presso il Centro europeo della Gioventù del Consiglio d'Europa (Strasburgo), avrà luogo una conferenza intitolata "La Shoah par balles" (La Shoah tramite i proiettili), di Pierre-Philippe Preux. L'evento è organizzato dal Centre européen du résistant déporté e dal Consiglio d'Europa.

La conferenza mira a far luce su un aspetto ancora non noto della Shoah: tra il 1941 e il 1944 circa un milione e mezzo di ebrei ucraini sono stati assassinati tramite fucilazione dalle Einsatzgruppen (unità mobili di sterminio all'Est) composte dalle Waffen SS, dalla polizia tedesca e da collaborazionisti est-europei.

La commemorazione avrà inizio con un canto interpretato dagli alunni di Landau (Germania). La conferenza di Pierre-Philippe Preux sarà seguita da una visita guidata di due mostre: L'Art et la Shoah di Francine MAYRAN, pittrice e psichiatra, e L'Enfant cachée, di Hellen Kaufmann, dell'Associazione Anonymes, Justes et persécutés durant la période nazie.

L'iscrizione è obbligatoria visto il numero limitato di posti disponibili (si prega di munirsi di un documento d'identità): info@struthof.fr

Edizione 2012

"I diritti umani sono per tutti o per nessuno" ha affermato il Segretario generale Thorbjørn Jagland il 25 gennaio, all'apertura della cerimonia in memoria dell'Olocausto presso il Palais de l'Europe.

Tarja Halonen (Presidente della Finlandia), Jean-Claude Mignon (Presidente dell'Assemblea parlamentare) e Doron Avital (delegazione della Knesset presso l'APCE) hanno partecipato alla cerimonia.

Sono state deposte delle ghirlande ai piedi della lapide commemorativa.

 

Edizione 2011

Una cerimonia per la Giornata mondiale in memoria delle vittime dell'Olocausto ha avuto luogo il 27 gennaio, presso il Palais de l'Europe. Il Segretario generale Thorbjørn Jagland ha dato inizio alle cerimonie commemorative. Dichiarazioni sono state rilasciate da Traian Basescu, Presidente della Romania, Mevlüt Çavusoglu, Presidente dell'Assemblea parlamentare e René Gutman, Grande Rabbino del Basso-Reno.