Il Premio Nord-Sud viene assegnato ogni anno, a partire dal 1995, a due personalità: un candidato del Nord e un candidato del Sud (preferibilmente un uomo e una donna).

I candidati devono distinguersi in uno dei seguenti campi d'azione: tutela dei diritti umani, difesa della democrazia pluralista, promozione della sensibilizzazione dell'opinione pubblica alle tematiche dell'interdipendenza e della solidarietà mondiale e il rafforzamento del partenariato Nord-Sud.

Premio 2014 Premio 2014
Cerimonia di consegna del Premio Nord-Sud del Consiglio d'Europa all'Assemblea della Repubblica portoghese
Il Segretario generale incontra il Presidente portoghese e il Ministro degli Esteri Lisbona 1 luglio 2015
  • Diminuer la taille du texte
  • Augmenter la taille du texte
  • Imprimer la page
  • Imprimer en PDF
Conferimento del Premio Nord-Sud

Il Segretario generale del Consiglio d’Europa Thorbjørn Jagland è oggi in visita a Lisbona per incontri con il Presidente portoghese Aníbal Cavaco Silva e con il Ministro degli Affari esteri Rui Machete.

Il suo discorso alla cerimonia di conferimento del Premio Nord Sud presso l’Assemblea della Repubblica portoghese – il Palácio de São Bento – rende omaggio ai vincitori di quest’anno, Maura Lynch e Andre Azoulay.

Si consulti anche:
Il Portogallo e il Consiglio d'Europa