Reni, fegato, cuore, polmoni... mentre la medicina continua a fare passi da gigante, in Europa sono 68.000 i pazienti in attesa di un trapianto, rendendo la mancanza di organi il principale ostacolo ai trapianti. Nel 2012, ogni giorno hanno perso la vita 12 persone per mancanza di organi disponibili.

Il Consiglio d'Europa si adopera vigorosamente per promuovere le questioni di etica, come il rispetto dei donatori e dei riceventi, e il principio del non commercio di organi, tessuti e cellule di origine umana.

Il Comitato europeo sul trapianto di organi (CD-P-TO) è il comitato direttivo incaricato delle attività legate al trapianto di organi in seno alla Direzione europea della qualità dei medicinali e cura della salute (DEQM). Ad oggi cooperano in questo campo 37 Stati membri  del Consiglio d'Europa, 25 paesi osservatori attraverso il mondo, nonché l'Organizzazione mondiale della sanità (OMS) e la Commissione europea.

Giornata europea della donazione e del trapianto di organi

L'idea di questa Giornata, avviata dal Consiglio d'Europa, è di aiutare ogni anno uno Stato membro diverso al fine di incoraggiare il dibattito e informare il pubblico sul tema del dono, del prelevamento e del trapianto di organi, sulle disposizioni legali e mediche in materia, affinché ognuno scelga la propria posizione al riguardo e possa renderla nota alla propria famiglia.

Si tratta di sensibilizzare gli Stati membri alla promozione del dono e al trapianto di organi, nonché di mobilitare le strutture ospedaliere e i professionisti per l'individuazione di potenziali donatori. La Giornata rappresenta altresì l'occasione di onorare tutti i donatori di organi, e le loro famiglie,  nonché di ringraziare i professionisti del trapianto in Europa, il cui duro lavoro permette di salvare vite e di migliorare la qualità di vita di numerose persone.

Celebrata il prossimo 12 ottobre, la 15ᵃ edizione della Giornata della donazione e del trapianto di organi sarà quest'anno accolta dal Belgio.

Quali sono i trapianti di organi più frequenti?

Gli organi trapiantati con maggiore frequenza sono i reni, il pancreas, il fegato, i polmoni, il cuore e il midollo osseo. I trapianti di tessuti più diffusi riguardano la cute, le valvole cardiache o le arterie, le ossa e la cornea. Grazie ai progressi delle ricerche mediche effettuate in tutti i paesi del mondo, i trapianti da donatori viventi, nella maggior parte dei casi membri della famiglia, offrono possibilità quasi illimitate.

Quando si possono donare organi o tessuti e a partire da quale età?

La donazione di organi è possibile da vivi e dopo la morte. Nel secondo caso, naturalmente le possibilità di donazione sono molto più vaste: donazione del cuore, del fegato, dei polmoni, della cornea, del pancreas, di ossa, ... Non esiste limite di età, ma la qualità degli organi è importante. Nel caso di un minore, soltanto i genitori sono autorizzati a consentire la donazione.

Le procedure di prelievo sono chiaramente definite?

Sì. Anzitutto, perché gli interventi possono unicamente essere praticati da equipe mediche qualificate e specializzate e in strutture sanitarie autorizzate, che garantiscono il rispetto delle "buone pratiche". Inoltre, le legislazioni nazionali europee in materia di donazione e di trapianto vietano qualsiasi tipo di vendita di organi, tessuti e cellule ed esigono il rispetto dell'anonimato dei donatori e dei riceventi.


Edizione 2013

Nel 201, il Belgio ospiterà la 15a edizione di questa manifestazione che si terrà sabato 12 ottobre.

La DEQM promuove la donazione di organi

La Campagna 2013 comprende quest'anno quattro clip d'animazione. Ogni clip è dedicato ad un personaggio diverso (Julia, Anna, Paul e George), il quale si appresta a divenire un donatore di organi o a ricevere un trapianto. Le sequenze video sono disponibili su questa pagina e poterte condividerle sui vostri media sociali, al fine di generare ampio interesse e un largo dibattito sul tema della donazione di organi.

Siti di riferimento
A proposito della giornata

Nel 2014, Italia ospiterà la 16a edizione di questa manifestazione che si terrà sabato 11 ottobre.

La DEQM promuove la donazione di organi

La Campagna 2013 comprende quest'anno quattro clip d'animazione. Ogni clip è dedicato ad un personaggio diverso (Julia, Anna, Paul e George), il quale si appresta a divenire un donatore di organi o a ricevere un trapianto. Le sequenze video sono disponibili su questa pagina e poterte condividerle sui vostri media sociali, al fine di generare ampio interesse e un largo dibattito sul tema della donazione di organi.  

Pubblicazioni
Maggiori informazioni