Indietro

Sessione del Congresso: migrazioni, partecipazione del cittadino e democrazia locale e regionale in Europa

Strasburgo , 

I dibattiti sul ruolo delle autorità locali dinanzi alle migrazioni e l’accoglienza dei minori migranti non accompagnati nelle città europee figureranno tra i punti salienti della sessione del Congresso dei poteri locali e regionali. I membri del Congresso discuteranno inoltre della situazione in Turchia in seguito alla missione di accertamento dei fatti del Congresso. Questa sessione costituirà anche un’opportunità per rivedere l’attuazione della Carta europea dell’autonomia locale da parte dei 47 Stati Membri attraverso, da un lato, un’analisi comparativa della sua attuazione e, dall’altro, un rapporto sulle questioni ricorrenti individuate nelle valutazioni in seguito al monitoraggio del Congresso e alle missioni di osservazione delle elezioni (periodo di riferimento 2010-2016).

Tra le personalità che prenderanno la parola: Ioannis Kasoulides, Ministro degli Affari esteri di Cipro e Presidente del Comitato dei Ministri, Mihhail KORB, Ministro estone della Pubblica Amministrazione, Eduardo Cabrita, Ministro presso il Gabinetto del Ministro del Portogallo, Jari Partanen, Segretario di Stato al Ministero dei comuni e delle riforme pubbliche della Finlandia, Stefan Buontempo, Segretario parlamentare per gli enti locali di Malta, e Thorbjørn Jagland, Segretario generale del Consiglio d’Europa. Nils Muižnieks, Commissario per i diritti umani del Consiglio d’Europa, terrà un discorso sugli Sviluppi nell’ambito dei diritti umani a livello locale e regionale. L’Ambasciatore Tomáš Boček, Rappresentante speciale del Segretario generale per la migrazione e i rifugiati, interverrà durante il dibattito “Dall’accoglienza all’integrazione: il ruolo delle autorità locali dinanzi alle migrazioni”.

Maggiori informazioni - Contatto: Can Fişek, tel. +33 3 88 41 30 41


Contatti Contatti

Divisione Relazioni con i media del Consiglio d'Europa:
 

pressunit@coe.int
 

+33 3 88 41 25 60