Retour

La squadra dell’Università nazionale “Kyiv Mohyla Academy” vince l'edizione 2017 del Concorso europeo di perorazione giuridica sui diritti umani in lingua inglese

Concorso europeo di perorazione giuridica, in lingua inglese, sulla Convenzione europea dei diritti dell'uomo Strasburgo 16 febbraio 2017
  • Diminuer la taille du texte
  • Augmenter la taille du texte
  • Imprimer la page
  • Imprimer en PDF
La squadra dell’Università nazionale “Kyiv Mohyla Academy” vince l'edizione 2017 del Concorso europeo di perorazione giuridica sui diritti umani in lingua inglese

Gli studenti dell’Università Nazionale "Kyiv Mohyla Academy" (Ucraina) sono i vincitori della quinta edizione del Concorso europeo di perorazione giuridica, in lingua inglese, sulla Convenzione europea dei diritti dell'uomo. La finale li ha visti competere contro gli studenti dell'Università di Sofia (Bulgaria). Al terzo posto, la squadra dell'Università di Cambridge (Regno Unito).

Il premio per il miglior oratore è stato conferito a Oleh Dykyi, dell’Università Nazionale "Kyiv Mohyla Academy".

Il premio per le migliori osservazioni scritte in qualità di difensore è stato assegnato all'Università di Sofia mentre quello per le osservazioni scritte in qualità di ricorrente è stato assegnato alla squadra dell’Università  "Kiev Mohyla Academy".

La finale si è tenuta oggi presso la Corte europea dei diritti dell'uomo a Strasburgo. La giuria, composta da eminenti personalità, tra cui giudici della Corte e alti funzionari del Consiglio d'Europa, è stata presieduta da Georgios Serghides, giudice alla Corte europea dei diritti dell'uomo a titolo di Cipro. (segue...)


Nous suivre Nous suivre

       

Galeries photos Galeries photos
galleries link
Facebook Facebook
@coe sur Twitter @coe sur Twitter